Il Bibliomotocarro del Maestro La Cava – Viaggiare e leggere per i più piccoli

IMG_2771

L’estate sta procedendo a passi spediti verso il periodo più caldo dell’anno ma, per questo motivo, non dobbiamo perdere le buone abitudini di sempre anche sotto l’ombrellone, specie se si è bambini.
A ricordarci che leggere è un piacere oltre che un’attività costruttiva e a dimostrarci che con i libri si può davvero viaggiare dove si vuole ci pensa il Maestro La Cava che porta ai più piccoli la gioia della carta stampata con il suo Bibliomotocarro.
Una volta andato in pensione, il maestro Antonio La Cava, ha deciso di mettersi ruote in spalla e divulgare la cultura ai più piccoli, girando con il suo motocarro per la Basilicata, sua regione di origine.
Ecco cosa ci ha raccontato di questa meravigliosa esperienza culturale e formativa.

Quando è nata l’iniziativa del Bibliomotocarro e qual è stato l’elemento ispiratore?

Il Bibliomotocarro nacque il 1999; è al 16° anno e in questi anni ha percorso 100.000 Km., dei quali 80.000 in Basilicata e i restanti nelle altre regioni d’Italia, in particolare in Puglia. L’elemento ispiratore fu quello di PORTARE I LIBRI DOVE CE N’E’ PIU’ BISOGNO, nei paesi piccoli e piccolissimi della Basilicata. C’era bisogno di lanciare “un grido d’allarme” rispetto all’idea che si andava diffondendo di POTER FARE A MENO DEL LIBRO, che, viceversa, come sappiamo, è INSOSTITUIBILE.

Bibliomotocarro 01

Com’è cambiata, a partire dal primo anno fino ad oggi, l’esperienza del Bibliomotocarro?

E’ cambiata molto; mi …avviai con un’APE 50 (il cinquantino), il mezzo più piccolo esistente che aveva il…torto di poter percorrere brevi distanze. Oggi il Bibliomotocarro è un’APE CAR 500, che è in grado di percorrere anche lunghe distanze (200-250 Km.). Ha assunto, inoltre, la forma di casetta con finestre, tetto rosso e comignolo fumante. Ciò ha consentito di fare del Bibliomotocarro non solo una biblioteca viaggiante, ma anche un …cinema itinerante: un cinema fatto dai bambini, per altri bambini e realizzato partendo SEMPRE dal libro. Spiego: partendo da un testo letterario, i bambini realizzano un video di animazione o un cortometraggio. Tali prodotti finali vengono proiettati nel .Bibliomotocarro. Non è una cosa meravigliosa?

Quali sono state le principali soddisfazioni di questa iniziativa?

Le soddisfazioni vengono dai bambini, entusiasti di essere coinvolti in questi laboratori (rispettivamente Entrare con la testa, uscire con gli occhi e Dalla pagina al mondo) e anche dai genitori e dagli insegnanti che verificano e constatano l’efficacia delle nostre attività. Le soddisfazioni, però, finiscono qui: il Bibliomotocarro non ha finanziamenti istituzionali e la sua vita, pertanto, è BELLA e DIFFICILE, GIOITA e SOFFERTA!

minozzi e cappelluti1

Quali sono i vostri progetti futuri?

Il nostro progetto di punta è “FINO AI MARGINI”, destinato ai bambini dei paesi al di sotto dei MILLE ABITANTI. Raggiungere le periferie più emarginate, dove non ci sono né librerie né biblioteche, fare in modo che a ciascun bambino non venga negato il diritto di avere tra le mani il libro che desidera significa svolgere, a parer nostro, un ruolo non solo culturale e sociale, ma anche ETICO!

Ad agosto il Bibliomotocarro non andrà in vacanza. Dove potremo trovarlo?

Il Bibliomotocarro svolge le sue attività DODICI MESI ALL’ANNO.
A luglio sono stato, tra l’altro, a Ripe San Ginesio (MC), Taranto, Montalbano (MT), Matera, Ostuni (BR) Turi (BA).
Gli impegni di agosto già fissati sono Senise (PZ), Montemurro (PZ), Miglionico (MT), Monopoli (BA),  Terranova del Pollino (PZ), Gorgoglione (MT), Venosa (PZ), Galatina (LE), Matera.

È possibile tenersi aggiornati sulle attività del Bibliomotocarro cliccando sul sito internet http://www.ilbibliomotocarro.com/ oppure visitando la pagina Facebook https://www.facebook.com/pages/Il-Bibliomotocarro/498097456919875
Mendes Biondo
(Giornalista)

Un pensiero su “Il Bibliomotocarro del Maestro La Cava – Viaggiare e leggere per i più piccoli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...