Sem – Storia di uno spermatozoo parlante e pensante

Sem

Leone Editore continua il suo piano editoriale settembrino con Sem, romanzo esordio per i tipi della casa editrice monzese del giornalista d’assalto Gianluigi Gasparri che ha già alle sue spalle altri due romanzi L’harem delle brutte e L’uovo azzurro.

Si tratta di una storia per chi ama stare allo scherzo e non ha paura dei paradossi, in particolar modo di quei paradossi che possono aprirci gli occhi e la coscienza.
La premessa di Sem è questa: ritrarre un futuro distopico più vicino a Swift  che a Orwell, nel quale a prevalere è soprattutto una colossale “stupidità di massa” alimentata dal narcisismo e dal moralismo a senso unico, rivolto esclusivamente agli altri e non alle proprie azioni.

La voce della ragione è rappresentata proprio da un personaggio “impossibile”. Sem, infatti, è uno spermatozoo iperevoluto, frutto di un esperimento scientifico dagli esiti imprevisti: nella corsa alla fecondazione, un suo fratello più grosso, Sub, lo ha picchiato selvaggiamente e ha preso il suo posto.

Tutto quello che Sem chiede è di essere riconosciuto come una vera e propria persona, pur non essendo mai “nato”. Per rispondere a questa richiesta, tanto ineccepibile quanto surreale, si metterà in moto un vero e proprio circo di personaggi incredibili: giudici dall’aspetto animalesco, pugili giganteschi e suonati, politici e militari degni per inettitudine dello Stranamore kubrickiano.

Con la sua scrittura dal ritmo a rotta di collo e le sue continue invenzioni umoristiche, però, Gasparri va oltre la caricatura fine a se stessa. Dietro queste pagine c’è l’immagine di un avvenire in cui tornano a trionfare e a combattersi le ideologie, con tutti gli aspetti tragicomici già sperimentati dall’umanità nel XX secolo.
Mendes Biondo
(Giornalista)

Il libro è acquistabile al link: http://www.leoneeditore.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...