“Blu” – Una storia tra tradimenti, riconciliazioni e crisi economiche

910mjRBronL._SL1500_

Settembre si tinge anche di rosa grazie agli autori indipendenti. Roberta Ferrari, già attiva come pittrice, ha da poco pubblicato il suo primo romanzo intitolato “Blu” che tratta la complicata vicenda sentimentale di una famiglia contemporanea alle prese con depressione, crisi economica e, non meno importante, tradimenti sentimentali.

Il romanzo si apre con quello che si potrebbe definire l’inizio di una fine: il sospetto, da parte della protagonista Rita, del tradimento del marito Biagio, a cui seguiranno una serie di indagini, di illusioni, di ulteriori bugie e di amare conferme.
Se solo questo fosse un’ottima base per un romanzo rosa, ecco che si aggiunge un secondo elemento che porta ad un approfondimento psicologico del personaggio del marito fedifrago: egli è colpito da una forte depressione del che lo porta a vivere in un costante stato di sconforto e disperazione, complicato a sua volta dalla crisi economica dei nostri giorni, e che troppo spesso rappresenta l’alibi delle sue evasioni in un mondo parallelo: quello delle escort.

A questo punto Rita si sdoppia in due personalità in continuo contrasto tra loro: la donna ferita e umiliata nella sua femminilità, e l’altra donna moglie ancora innamorata, disposta a perdonare per salvare il proprio matrimonio e preoccupata per la salute del marito.

Di fronte alle continue bugie e infinite giustificazioni, prevale alternativamente la prima o la seconda delle due donne, senza che, però, una riesca a prendere il sopravvento. Finché, proprio dal mondo virtuale in cui Biagio si rifugia e da cui prendono forma i suoi tradimenti, arriverà Blu, che “trasformerà il veleno in energia”: quale sarà il destino di Rita, Biagio… e di Blu?

Roberta Ferrari nasce a Bologna nel maggio del 1967. Imprenditrice, gestisce per molti anni l’impresa edile insieme al marito, fino al 2009 quando, l’avvento della crisi, le offre la possibilità di dedicarsi a tempo pieno, alla sua passione di sempre: la pittura.
Frequenta corsi di specializzazione, e partecipa, con riconoscimenti, a concorsi di pittura, mostre ed eventi, in Italia e all’estero. I suoi ritratti e i suoi paesaggi si possono trovare appesi a chiodi di varie parti del mondo. Diversi anni dopo, in particolar modo nel 2013, scopre un’altra forma d’arte che pare esserle congeniale, ovvero la scrittura. Da lì nasce il lavoro di gestazione che la porterà ad auto pubblicarsi “Blu”, il suo primo romanzo.

Mendes Biondo
(Giornalista)

Il libro è acquistabile al link: http://www.amazon.it/Blu-Roberta-Ferrari-ebook/dp/B014YD3OOM/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...