Una lettura delle “Ombre pagane” di Franco Mieli

foto libro franco

Una Roma e dintorni ai giorni nostri: una squadra di Carabinieri si sveglia all’alba con un nuovo delitto dai risvolti macabri e scopre una città sconosciuta e misteriosa che fa riaffiorare radici dei riti pagani dell’antichità.

L’immancabile Maggiore Cerci con l’aiuto del Maresciallo Coletta e la curiosità e l’ambizione di una giovane giornalista si accingono a risolvere un caso tutt’altro che facile che li porterà a confrontarsi con situazioni inconsuete. Il Monte Soratte e i siti architettonici creano la location per omicidi efferati riportati ai giorni nostri da crudeli divinità riunite in una setta.

Un racconto che ben si fonde tra mistero, mitologia e realtà, dove non manca il sentimento, i dubbi, il riaffiorare di ricordi e di vecchie tragedie famigliari. Le descrizioni particolareggiate di luoghi, strade ed ambienti si fondono con le caratteristiche dei personaggi, la loro umanità, le loro emozioni. Le pagine cadenzate come un diario offrono una lettura veloce ed incalzante dove anche i delitti più atroci e crudeli vengono descritti con semplicità e dovizia di particolari, permettendo una lettura scorrevole ed accattivante anche per i meno amanti del genere.

Ombre Pagane è un esempio di come un romanzo ben scritto, anche dai toni cupi possa comunque essere raccontato in modo semplice e coinvolgente.

Daniela Balestrero

Il libro è acquistabile al link http://www.ibs.it/ebook/Mieli-Franco/Ombre-pagane-Una/9788867336470.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...