Esordio in Italia per Dilly Court con “La strada verso casa”

CPR fronte court_casa

Anno nuovo, titoli nuovi per la casa editrice Leone che decide di portare in Italia la penna di Dilly Court, scrittrice londinese già conosciuta dal pubblico d’oltremanica per i suoi vividi ritratti del mondo vittoriano, con il romanzo La strada verso casa, titolo che nutre assonanze con il lavoro di un notissimo autore italiano.

La storia ci offre come protagonista Lucy Pocket, cresciuta nei bassifondi londinesi con la nonna materna Eva come unico vero affetto. A fare da colpo di scena nella vicenda è la comparsa improvvisa del nonno paterno, Sir William Marriott, determinato ad adottarla per farne una vera lady. Inutile dire che questo fatto sconvolge l’esistenza di Lucy, costretta così ad abbandonare la nonna per ambienti a lei completamente sconosciuti. Alla morte di Sir William però, un’altra amara sorpresa aspetta la giovane ragazza: desideroso di strappare a Lucy l’eredità costata tanti sacrifici, Linus Daubenay, cugino del padre, incombe come una presenza minacciosa che la giovane potrà affrontare solo facendo appello alla propria inesauribile determinazione. Allo stesso modo della premurosa madre in Orgoglio e pregiudizio della Austen, Lucy verrà esiliata in una grande ma fatiscente dimora nel quartiere più povero della metropoli, con l’unica compagnia dei figli illegittimi di Linus, accolti per puro buon cuore. Grazie al calore di questi, Lucy riuscirà infatti a rifarsi nuovamente una vita e a ritrovare gli affetti che credeva da tempo perduti. Nella sua alternanza dickensiana di pathos e sottile umorismo, La strada verso casa offre così anche al pubblico italiano una protagonista indimenticabile, che riesce a trasformare in amore e vitalità la freddezza dell’educazione vittoriana.

Dilly Court è cresciuta a Londra e ha iniziato a lavorare nel mondo della televisione, ideando spot pubblicitari. È sposata, ha due figli e quattro nipoti, e nella sua carriera ha scritto finora diciotto romanzi. Le sue storie vedono come protagoniste giovani donne coraggiose e sono spesso ambientate nella Londra del XIX secolo.

Mendes Biondo
(Giornalista)

Il libro è acquistabile al link

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...