“Potere Futurista” – Il saggio di Max Ponte dedicato alla grande Avanguardia

Futurismo

Furono l’Avanguardia più controversa di tutte quelle che il Novecento ci ha lasciato, sia per motivi politici che per scelte artistiche. Hanno rivoluzionato il modo di pensare in musica, arte, poesia, moda e non solo. Stiamo parlando dei Futuristi che facevano riferimento a Filippo Tommaso Marinetti come capostipite. Una corrente che non lasciò insensibili i Russi e che, assieme a tanti altri autori, ha affascinato anche il poeta Max Ponte che dedica loro un saggio intitolato Potere Futurista.

Un saggio dedicato al rapporto tra Futurismo italiano e politica. Il tutto parte da una serie di domande che Ponte si pone quali: i Futuristi erano Fascisti? E qual era davvero il progetto di Filippo Tommaso Marinetti? Un viaggio attraverso la volontà futurista di portare l’arte al potere dove verranno analizzati il pensiero, la storia e le vicende che hanno accompagnato la prima fra le Avanguardie storiche. Il saggio vuole affrontare l’aspetto più autentico e più trascurato del futurismo, con la speranza che possa essere compreso meglio il geniale disegno di Marinetti e non solo. L’onda lunga del futurismo è giunta fino ad oggi, nelle arti contemporanee, nel cyberspazio e nelle nuove guerre materiali e immateriali che ci accompagnano. Il primo capitolo del saggio è presente su Academia e affronta il Centenario del futurismo. Si parlerà del testo anche in International Yearbook of Futurism Studies a cura di G. Berghaus nella prossima edizione del 2016.

Max Ponte è nato nel 1977, vive e lavora a Torino. Si è laureato in Filosofia all’Università di Torino con una tesi in Estetica. Svolge attività di ricerca presso l’Università di Parigi-Nanterre con una tesi sulla poesia italiana contemporanea. Suoi racconti e poesie sono stati pubblicati in antologie, riviste e raccolte collettive. Ha declinato la sua poesia in senso lineare, visivo e performativo. Il suo primo libro si intitola Eyeliner (Bastogi, 2010). Ha curato alcune mostre di arte contemporanea e di poesia visiva. Collabora con il blog letterario La Poesia e Lo Spirito. Ha creato il programma radiofonico Ondivago. Si occupa di poetry slam come coordinatore, assieme a Bruno Rullo, di Slam Italia, Rete Italiana di Poetry Slam.

Mendes Biondo
(Giornalista)

Il libro è acquistabile al link https://www.bookrepublic.it/book/9786050367102-potere-futurista/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...