Perché non possiamo aspettare – Piano B Edizioni ripubblica Martin Luther King Jr.

MLK Perché non possiamo aspettare

Ci prepariamo alla sessantesima Giornata Internazionale per l’eliminazione della discriminazione, voluta dalle Nazioni Unite e istituita il 21 marzo del 1966 con un saggio, di importanza capitale per la letteratura e la saggistica di questo genere, pubblicato da Piano B edizioni e intitolato Perché non possiamo aspettare. L’autore è niente popò di meno che Martin Luther King Jr.

Recentemente inserito nella lista dei migliori saggi del secolo scorso dalla Modern Library, Perché non possiamo aspettare è un vivido documento su una stagione chiave della storia americana e mondiale, capace di illuminare il lungo e difficile percorso che da Abraham Lincoln, il grande emancipatore, ha condotto sino a Barack Obama, il primo presidente nero degli Stati Uniti.

Nel suo saggio, Martin Luther King descrive con prosa incalzante e ispirata, in una specie di impressionante reportage, i fatti che nel 1963 condussero allo scoppio della “terza rivoluzione americana: la Rivoluzione Negra”. La resistenza non violenta e la disobbedienza civile come tecniche rivoluzionarie da impiegare contro la segregazione sono i temi principali affrontati in questo libro dal leader dei diritti civili statunitense.

La lucidità dell’analisi di King ha reso con il passare degli anni Perché non possiamo aspettare un testo culto per i movimenti che lottano per i diritti civili; recentemente lo slogan Why We Can’t Wait è stato adottato sia dal movimento Occupy Wall Street che da Barack Obama, durante la campagna elettorale del 2011.
Mendes Biondo
(Giornalista)

Il libro è acquistabile a partire dal 21 marzo 2016 al link http://www.pianobedizioni.com/ricerca.aspx?collana=27

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...