Alla riscoperta di Atlantide con Lorenzo Camerini e Andrea Gualchierotti

prima_GLI_EREDI

Una nuova saga che si dipana tra mitologia e storia è quella data alle stampe dalla Casa Editrice Il Ciliegio intitolato Gli Eredi di Atlantide e scritto dalla penna dello storico medievalista Lorenzo Camerini e del sociologo Andrea Gualchierotti.

Il romanzo vuole essere il primo capitolo di una saga in bilico tra ciò che è leggenda e ciò che sono le teorie archeologiche più ardite su questo straordinario e mai sopito argomento. Un’immane catastrofe segna la fine del mondo antico e l’inabissamento di Atlantide. Solo un piccolo gruppo di sopravvissuti, prescelti dal destino, riuscirà a sfuggire al cataclisma, custode di una reliquia ancestrale i componenti del gruppo sono gli ultimi discendenti del sangue di Atlantide. Ad attendere questi eroi sarà un lungo viaggio attraverso terre misteriose e primigenie. Vivranno un’epica odissea per i mari di un mondo pericoloso e sconosciuto, nemici mortali che si nascondono nell’ombra, fino alla scoperta dell’ultimo, sconvolgente segreto, che cambierà per sempre il destino dei protagonisti.

Andrea Gualchierotti ha 37 anni, vive e lavora in provincia di Roma. Dopo gli studi classici e la laurea in Sociologia, si dedica al mondo della comunicazione, senza però tralasciare la passione di sempre per l’archeologia e per le sue scoperte. Quando non scrive si dedica alla numismatica, ai viaggi e al mai dimenticato amore per i romanzi d’avventura.

Lorenzo Camerini, amante della storia e della letteratura fantastica fin dalla più tenera età sogna e cresce con le grandi saghe della letteratura medievale. Lettore appassionato e vorace, dopo svariate esperienze lavo rative in Italia nell’editoria e nella comunicazione su Internet si è trasferito in Canada, nella città di Vancouver.

Mendes Biondo
(Giornalista)

Il libro è acquistabile in formato cartaceo al link http://www.edizioniilciliegio.com/scheda-libro/lorenzo-camerini-andrea-gualchierotti/gli-eredi-di-atlantide-9788867712212-305162.html

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...