Come saltano i pesci – Dal film al libro con Leone Editore

come_saltano_i_pesci_LRG

A marzo 2016 Leone Editore porta in libreria Come saltano i pesci, il romanzo del film omonimo diretto da Alessandro Valori e interpretato da Simone Riccioni, anche autore del romanzo insieme a Jonathan Arpetti.

Come saltano i pesci è una storia a misura di famiglia, spesso tenera e umoristica, ma anche accorata e profondamente seria nel ritrarre quei piccoli e grandi segreti che una volta rivelati possono cambiare per sempre, nel bene e nel male, il nostro tran tran quotidiano.

Il protagonista, Matteo, deve fare infatti i conti con la verità sulle sue origini. Mentre è in procinto di recarsi a Maranello per sostenere un colloquio alla Ferrari, dove sogna da sempre di lavorare, Matteo viene a sapere che la sua vera madre è morta in un incidente stradale.

Matteo decide perciò di partire verso la casa di Anna, a Porto San Giorgio, nelle Marche, ma non si accorge che sul suo furgone si è nascosta la sorella minore Giulia, affetta da sindrome di Down. Nel corso del viaggio Matteo conosce l’affascinante ma problematica Angela, che si unisce ai due ragazzi; giunto a destinazione, Matteo scoprirà anche di avere un fratellastro, Luca, con cui i rapporti saranno all’inizio assai conflittuali. Solo quando Matteo verrà raggiunto dal padre Italo, la complessa vicenda familiare troverà una soluzione, e la vita potrà ricominciare per tutti in una nuova e forse più serena direzione.

Come scrive nella sua postfazione al romanzo monsignor Giovanni d’Ercole, conduttore del programma Rai Sulla via di Damasco, Come saltano i pesci è dunque un romanzo dedicato al «sogno di una famiglia» che «inciampa nella realtà d’ogni giorno».

«Fortunatamente» aggiunge però monsignor D’Ercole «nelle vicende che il romanzo racconta, non è l’urlo abbandonato della disperazione a trionfare; ci sono piuttosto lacrime che liberano l’animo dall’affranto e aprono la porta al sorriso riconciliatore del perdono.»

Simone Riccioni ha esordito sul grande schermo nel film di Fausto Brizzi Com’è bello far l’amore, con Fabio De Luigi. È stato protagonista dell’ultimo film di Federico Moccia Universitari – molto più che amici.

Jonathan Arpetti è autore di I love Ju, il romanzo d’amore sulla Juventus, e di Juve 30 e Love. Appassionato di cinema, ha collaborato alla stesura di soggetti e sceneggiature per il grande schermo.

Il libro è acquistabile al link http://www.leoneeditore.it/catalogo/index.php?main_page=product_book_info&cPath=1&products_id=296

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...