Con Giovanni della Cioppa per scoprire tutte le sfumature dell’Hard… Rock!

Della Cioppa

Pronti a partire per le vacanze sulle note rock che hanno segnato la storia della musica internazionale? Non ancora? Allora aspettate il 29 Giugno prima di mettervi in viaggio perché uscirà il libro I 100 migliori dischi hard rock 1968-1979 – L’epoca d’oro scritto da Gianni della Cioppa e pubblicato da Tsunami Edizioni.

Il saggio raccoglie una selezione accurata dei dischi più significativi dell’epoca d’oro dell’hard rock, quando tutto ha preso forma per poi deflagrare in una creatività incontrollata, da cui ancora oggi si continua ad attingere. A differenza di altri volumi simili, questo si pone l’obiettivo di limitare il raggio d’azione e di concentrarsi quasi esclusivamente sulla scena hard rock, evitando le pur fondamentali divagazioni stilistiche che hanno avuto il merito di dar vita ad apprezzati sotto generi (hard prog, dark rock, hard pomp), ma qui non sono oggetto d’esame. Trovano così spazio straordinari dischi che invece altrove sono rimasti esclusi, spesso riscoperti grazie all’avvento di internet e la cui importanza è stata riconosciuta da numerosi protagonisti del rock e del metal mondiale dagli anni ’80 ad oggi. Dischi capaci di influenzare due e più generazioni di artisti, che non si sono limitati ad attingere dai titani, ma hanno subito il fascino di band creative e originali, che però al tempo erano sottostimate o addirittura sconosciute.

Cento schede per altrettanti dischi che non si limitano a dare visibilità solo ai giganti del genere: infatti accanto a Jimi Hendrix, Led Zeppelin e Deep Purple scopriamo nomi come Bloodrock, Titanic, Buffalo e Stray, per non parlare dei greci Socrates Drunk The Conium e dei giapponesi Blues Creation. Ma sono tanti i dischi selezionati da ogni angolo del mondo, la cui presenza è motivata con lucidità, competenza e passione dall’autore, che in quasi trenta anni di giornalismo musicale, si è guadagnato la stima di moltissimi lettori e ilruolo di credibile ambasciatore dell’hard rock e dell’heavy metal.

Pagina dopo pagina, “I 100 Migliori Dischi Hard Rock” si trasforma in un viaggio appassionante in una delle epoche più fertili e coinvolgenti dell’intera storia della musica.

Giovanni della Cioppa si definisce un soldato del rock’n’roll, in perenne lotta in un periodo di finta pace. Approda al giornalismo musicale nel 1989, come collaboratore delle storiche riviste Metal Shock, Flash e Tuttifrutti. In seguito contribuisce alla nascita del mensile Psycho!, fonda il magazine Andromeda (e l’etichetta discografica  Andromeda Relix) e collabora con Il Mucchio Selvaggio e Il Mucchio Extra. Oggi è una delle firme principali del bimestrale Classix! e del suo gemello Classix Metal, e dal 2014 collabora con il mensile Classic Rock Lifestyle. Nel 2010 pubblica il romanzo semibiografico “Il Punto GD” e nel 2014 ha curato l’antologia “33 Racconti Rock” per i tipi di QuiEdit. La sua bibliografia vanta inoltre una decina tra libri e contributi a enciclopedie musicali, tutti apprezzati da pubblico e addetti ai lavori.
Diffonde la sua passione per il rock con conferenze in scuole, comuni e circoli culturali di tutta Italia. Quando non ascolta musica, su disco o in concerto, scrive di musica. In alternativa legge di musica o guarda film (non solo musicali). 

Mendes Biondo

Il libro è acquistabile al link http://www.tsunamiedizioni.com/index.php?page=shop.product_details&flypage=flypage.tpl&product_id=116&category_id=4&option=com_virtuemart&Itemid=71&vmcchk=1&Itemid=71

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...