Storie per tutti i gusti e tutte le età – I libri di Settembre targati Il Castoro

TyOk714g

Settembre, è innegabile, è il mese dei libri. E come non dare notizia della valanga di titoli per tutte le età che stanno uscendo proprio in questo periodo per i tipi de Il Castoro? Tenetevi pronti, grandi e piccini, perché ci sono storie pensate per tutti voi con autori noti ed altri che stanno scalando la vetta verso la notorietà. Ma non indugiamo oltre e vediamo chi sono questi scrittori e quali sono i loro titoli.

Tandem.png

Partiamo con Tandem, un progetto tutto italiano a cura di Lodovica Cima, che si arricchisce di quattro nuovi titoli dedicati a chi muove i primi passi nella lettura. In ogni libro, due storie: una piccola per cominciare, breve, in stampatello maiuscolo, e una più grande per proseguire, più lunga e in stampatello minuscolo. La collana Tandem utilizza il carattere SASSOON, un font ad alta leggibilità studiato appositamente per i bambini, che facilita non solo la lettura ma anche il loro primo approccio alla scrittura.

Diva e Pulce.png

Ma saliamo un poco con l’età e subito troveremo i lavori di Mo Willems (che potrete andare ad incontrare al Festivaletteratura come vi abbiamo già raccontato qui). In particolare vi segnaliamo la pubblicazione del libro La Storia di Diva e Pulce corredato dalle illustrazioni di Tony DiTerlizzi. Diva è una cagnolina piccola ma coraggiosa. Pulce è un grosso gatto randagio, curioso e sveglio. Da che si ricordi, Diva ha vissuto sempre al numero 11 di Avenue La Play, a Parigi. Da che si ricordi, anche Pulce ha sempre vissuto a Parigi, ma senza un indirizzo fisso. Un giorno Pulce si ritrova per caso davanti al cortile di Diva, e lì nasce un’inaspettata e speciale amicizia. Insieme, Diva e Pulce esplorano e condividono i loro mondi così lontani, imparano tante cose nuove e crescono insieme, come solo i veri amici possono fare.

Buonanotte.png

Oltre alle storie di Willems ci sono anche quelle scritte da Jory John e Benji Davies nel libro Buonanotte! Dove il personaggio principale è un simpatico orsetto alle prese con problemi di…stanchezza. Infatti Orso è stanco. Molto stanco! Non vede l’ora di andare a dormire. Anatra, invece, non è mai stata così sveglia. E vorrebbe fare qualcosa insieme a Orso. Magari potrebbero giocare a carte, guardare un film, chiacchierare, suonare, fare un dolce… Ogni volta che Orso la manda via, Anatra torna con un’idea ancora più folle! Riuscirà Orso a convincerla che è ora di andare a dormire?

Fedoro.png

Restiamo nella fascia d’età che comprende anche i decenni e troveremo la storia scritta da Katherine Applegate intitolata Fedoro. Jackson ha 9 anni, da grande vorrebbe fare lo zoologo e crede che ci sia sempre una spiegazione logica per ogni cosa. Ci deve essere un motivo logico anche per spiegare perché il gatto Fedoro, l’amico immaginario che aveva inventato quando era piccolo, è tornato proprio ora. Ora che la famiglia di Jackson sta attraversando un momento difficile. Ora che il padre ha perso il lavoro. E non ci sono soldi per pagare l’affitto, né per la spesa. Ora che è così difficile per Jackson farsi degli amici reali. Fedoro è un gatto speciale. Ma cosa può fare un amico immaginario nella realtà? Forse non potrà trovare un lavoro a papà, ma Fedoro insegnerà a Jackson a credere un pizzico nella magia e che un amico, vero o immaginario che sia, ti sarà sempre accanto quando ne avrai bisogno.

Baby sitter.png

Oppure c’è la proposta per le bambine che non riescono mai a staccarsi dai libri. Ecco dunque Il Club delle Baby-sitter di Raina Telgemeier, basato sul romanzo di Ann M. Martin. Kristy, Mary Anne, Claudia e Stacey sono vivaci e intraprendenti, molto diverse tra loro ma amiche per la pelle! Quando decidono di fondare il Club delle Baby-sitter, per offrire aiuto a genitori e bambini in difficoltà, sono preparate a tutto: compresi bambini capricciosi, cani enormi, vicini di casa terribili e scherzi telefonici. Fare le baby-sitter non è sempre facile, e non lo è nemmeno affrontare genitori severi, famiglie allargate, emergenze di moda e misteriosi segreti. Ma le quattro ragazze condividono qualcosa di veramente speciale: una straordinaria amicizia e la voglia di vivere insieme entusiasmanti avventure.

Imperfetti.png

Usciamo dal campo delle storie felici ed entriamo in quello delle distopie. Qui il pubblico è già più maturo e pronto per affrontare avventure che lo vedano coinvolto anche dal punto di vista intellettuale. Stiamo parlando del romanzo di Luigi Ballerini intitolato Imperfetti. Anno 72 dalla Fondazione del Sistema. L’ingegneria genetica divide la società in due rigide classi: i Perfetti, geneticamente programmati all’eccellenza, e gli Imperfetti, nati da donna e destinati ai lavori più umili. È il momento che tutti attendono: sta per cominciare il GST, il grande talent show che decreterà i migliori tra i Perfetti di tutto il sistema. Tre ragazzi sono fra i concorrenti prescelti: Eira P, bellissima e spavalda, abituata a essere la prima in tutto. Maat P, ironico e diffidente, deve dimostrarsi all’altezza delle ambizioni del padre. Adon P, calmo e determinato, non può accettare niente di meno della vittoria. Nei loro geni è scritto un destino di perfezione, eppure ciascuno di loro nasconde un segreto inconfessabile. Tre avversari possono diventare amici? Complici? Ribelli? E quanto è forte il richiamo della libertà?

Quello che ricordi di me.png

Non dimentichiamo, inoltre, il crossover con il progetto Hot Spot che uscirà a fine Settembre. Si tratta del romanzo Quello che non sai di me di Meg Wolitzer. In quarta di copertina si legge “Hai mai sperato di poter tornare indietro nel tempo, all’esatto istante prima che tutto cambiasse per sempre? Attraverso un’avvincente esplorazione della psiche umana, Meg Wolitzer racconta che cosa significa perdere qualcuno, o qualcosa, che ami. E poi perderlo un’altra volta”. Di questo romanzo è stato scritto «Un libro strabiliante» – ***The Guardian «Questo romanzo dimostra il potere curativo delle parole.» – ***The Washington Post «Wolitzer tratta tematiche difficili ma lo fa in modo ammirevole e misurato, rispettando la giovane età tanto dei suoi personaggi quanto dei suoi lettori.» – ***The Wall Street Journal «Vale la pena di leggere tutto quello che scrive Meg Wolitzer, e il suo debutto nel mondo young adult non fa eccezione.» – ***Teenvogue

Mendes Biondo

I libri sono prenotabili ed acquistabili direttamente dal sito della casa editrice www.castoro-on-line.it/

2 pensieri su “Storie per tutti i gusti e tutte le età – I libri di Settembre targati Il Castoro

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.