Nebbie – I mostri umani di Mastia nel suo nuovo romanzo con Edizioni NPE

COVER-Nebbie-RGB-per-il-web.jpg

In libreria è arrivato il 2 Marzo e già sta facendo parlare di sé il romanzo “Nebbie” scritto dall’avv. Leonardo Mastia, noto penalista battipagliese e del salernitano che in questo nuovo volume racconta la storia di una vita ai margini tra le nebbie di Londra, la droga e la Terra dei Fuochi. 

Come la nebbia, ideali irraggiungibili offuscano lentamente la mente di Mario. Si sente perseguitato dal decadimento e dalla incuria della sua terra del Sud, quotidianamente mortificata dalla piaga dei roghi, delle discariche, delle esalazioni venefiche. Lotta e combatte per questo. Quando pensa che non può esserci futuro, si rifugia nelle nebbie di Londra. Qui, in un quartiere malfamato, conduce una vita disperata ai margini della legalità…

Leonardo Mastia (Campana, 1947), calabrese di origini, si trasferisce giovanissimo in Campania con la sua famiglia. Laureatosi in giurisprudenza alla Federico II di Napoli, intraprende la professione di avvocato, che ad oggi esercita ancora, patrocinando in numerosi dibattimenti contro la criminalità organizzata e assumendo la difesa in alcuni processi di omicidio tra i più efferati dal dopoguerra. Ha fatto parte del direttivo della Camera Penale di Salerno, nella quale ha rivestito l’incarico di presidente del Collegio dei Probiviri. Organizzatore e relatore in vari convegni sul tema della giustizia, è anche attivista e sostenitore dell’associazione anti-discriminazione Io come Te – Onlus. Nel 2011 ha pubblicato “Il viale degli angeli – boulevard Serurier”, premio “Silarus” e “La pulce letteraria” nel 2013 e finalista al Premio Internazionale di Narrativa “Tulliola- Renato Filippelli”.

Il libro è acquistabile al link http://www.edizioninpe.it/product/nebbie/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...