Com’è trascorsa la notte – Filippo Tuena riscrive il capolavoro di Shakespeare

Come è trascorsa la notte.JPG

Filippo Tuena riscrive Sogno d’una notte di mezza estate, uno dei testi teatrali più conosciuti e amati di William Shakespeare, confrontandosi con un fondamentale classico della letteratura di tutti tempi.

Fra queste pagine ritornano Teseo, duca d’Atene, e Ippolita, regina delle Amazzoni, con Titania e Oberon, e le famose coppie di amanti, insieme a un fitto bosco di folletti dispettosi e creature magiche. Ma di chi è questo sogno? Chi evoca, fra queste pagine, i seducenti fantasmi dell’arte, del teatro e dell’amore? Fra equivoci e malintesi, spunti noir e perturbanti riflessioni, Com’è trascorsa la notte non è altro che un’incursione feroce e poetica nelle pieghe più oscure e nascoste della nostra mente.

Filippo Tuena è autore di saggi di storia dell’arte e numerosi romanzi. Con il Saggiatore ha pubblicato Ultimo parallelo (2013) e Memoriali sul caso Schumann (2015).

Il libro è acquistabile al link www.ilsaggiatore.com

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.