Storia del pianoforte – Piero Rattalino racconta la parabola dello strumento musicale

Storia del pianoforte

Piero Rattalino, pianista, musicologo e autorevole critico musicale italiano, ha scritto questa importante storia del pianoforte, oggi proposta ampliata e con una nuova introduzione, considerando le origini, gli sviluppi, le tecniche compositive e i maggiori
interpreti dello strumento musicale per eccellenza.

Lo ha fatto a partire dalla sua invenzione, all’inizio del Settecento, quando fu
snobbato dai grandi clavicembalisti dell’epoca, soffermandosi con particolare attenzione sull’epoca del tramonto del barocco, in cui lo strumento finalmente s’impose e tutti i grandi compositori – da Mozart a Beethoven, – si formarono su di esso. Corredato da biografie degli autori, degli interpreti e dei costruttori, da puntuali elenchi di opere e analisi delle epoche storiche, delle forme e dei generi, con qualche nozione di acustica, Storia del pianoforte è una guida cha aiuta a orientarsi in una materia tanto vasta e affascinante.

Piero Rattalino (1931) è stato titolare di pianoforte al conservatorio di Milano dal 1964 al
1996 e direttore artistico del teatro Comunale di Bologna, del Carlo Felice di Genova, del Regio di Torino.

Il libro è acquistabile al link www.ilsaggiatore.com

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.