Leggero. Il peso dell’amore – Un romanzo che ha bisogno delle ali per spiccare il volo

9788868847807_0_0_1593_80.jpg

Ho letto e recensito il romanzo di Stefano Attuario, che arriva dopo la pubblicazione di “Beautiful Day”, e che con Casa Editrice Kimerik trova la sua forma definitiva in “Leggero. Il peso dell’amore”.Il romanzo ha un personaggio principale chiamato Lorenzo che l’autore descrive in maniera meticolosa nelle sue abitudini – lavora in un locale che raggiunge tutti i giorni con la sua Vespa 50 Special azzurra – ed insicurezze. Tra le poche passioni che riesce a far trasparire ai lettori ci sono quelle del fumetto e della musica. Psicologicamente Lorenzo è un personaggio che pensa di non essere all’altezza di affrontare il mondo in qualunque situazione si trovi.

Il personaggio contraltare di Lorenzo è Monica, la donna amata da quest’ultimo e che presenta caratteristiche da donna indipendente, una che sa cosa vuole nella vita. Lavora in una agenzia di traduzioni e segue un particolare stile di vita ed ha dei progetti per il futuro come tutti, nutre un bisogno di stabilità che però non può ottenere con Lorenzo perché è un personaggio insicuro e pieno di paure. Tra queste ci sono quelle di amare e di impegnarsi con una famiglia.

Ma sarà proprio Legolas, il loro cane, a farli riconciliare. Monica dovrà andare in Francia per una commissione di lavoro, così sbologna il cane a Lorenzo che si ritrova a doversi inventare per gestire il cucciolo. Riuscire nella missione canina significa fare un passo in avanti nei confronti delle proprie abitudini nostalgiche.

Lo stile del libro molto spesso si trova ad essere ridondante e va a pescare il proprio lessico in un vocabolario da social network che se da un lato può avvicinare i lettori neofiti, dall’altro finisce per allontanare quelli che masticano maggiomente di letteratura. Diverse sono le parti della narrazione che finiscono per essere stucchevoli in quanto reiterate ed inutili al fine della trama.

Dal punto di vista dei dialoghi, la relazione appare come un botta e risposta che difficilmente appare credibile agli occhi dei lettori. Sono troppe le riflessioni e le complicazioni psicologiche del protagonista che vanno successivamente a rallentare il ritmo narrativo del romanzo.

Questo però non toglie che il romanzo sia una lettura fattibile per tutti e che mi auguro di rileggere di nuovo qualcosa firmato dallo stesso autore con una profondità maggiore.

Mendes Biondo

Il romanzo è acquistabile al link https://www.ibs.it/leggero-peso-dell-amore-libro-stefano-attuario/e/9788868847807

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...