L’arte di essere normale – Il romanzo che piace anche ad Amnesty International

Arte-di-essere-normalew[1].png

David Piper ha quattordici anni, e il tempo gli rema contro. I suoi genitori credono sia omosessuale, a scuola è vittima dei bulli. I suoi due migliori amici sono gli unici a sapere la verità. Leo Denton, al suo primo giorno alla prestigiosa scuola di Eden Park, ha un solo obiettivo: passare inosservato.
Ma ben presto cominciano a circolare voci sulla sua espulsione dalla scuola precedente. E il fatto che la bella e popolarissima Alicia si innamori di lui non aiuta a tenerlo lontano dai riflettori e dai guai… Quando Leo prende le parti di David in un diverbio, tra i due nasce un’inaspettata amicizia. Ma le cose stanno per diventare ancora più complicate perché alla Eden Park i segreti non rimangono tali a lungo…

Lisa Williamson è nata e cresciuta a Nottingham, in Inghilterra. Ha lavorato per il Gender Identity Development Service, che si occupa del supporto ai minori nell’ambito dell’identità di genere. Da questa esperienza e dalla sua passione per la scrittura è nata l’idea di un libro che esplorasse questa tematica dal punto di vista di un adolescente.

Amnesty International Italia sostiene questo libro: «Amnesty International Italia sostiene questo bellissimo libro perché ci ricorda che “siamo tutti nati liberi ed eguali in dignità e diritti” (Articolo 1 della Dichiarazione universale dei diritti umani), e che dovremmo sempre rispettare e valorizzare le nostre diversità. La Dichiarazione fu firmata nel 1948, ma ancora oggi, in tutto il mondo, le comunità Lgbti (persone lesbiche, gay, bisessuali, transgender, intersessuate) continuano a subire forme di isolamento, discriminazione, abusi e violenze, semplicemente per quello che sono. (…) La sfida che ci si presenta è molto ampia, è quella culturale che sarà vinta solo quando si sarà compreso pienamente che i diritti umani sono tali proprio perché appartengono a tutti, nessuno escluso, e che i diritti delle persone LGBTI sono diritti umani. Amnesty International, attraverso le attività di Educazione ai diritti umani e grazie a libri come L’arte di essere normale lavora per combattere gli stereotipi e i pregiudizi che sono spesso alla base degli episodi di discriminazione e violenza, informando e sensibilizzando le persone affinché tutti siano in grado di attivarsi per far rispettare i propri e gli altrui diritti.»

Il libro è acquistabile al link http://www.castoro-on-line.it/libri/larte-di-essere-normale/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...