Giochi filosofici – Imparare ad usare il pensiero a casa e a scuola grazie a Luca Mori ed Edizioni Erickson

1200x1200_giochi filosofici.jpg

Immaginate una persona che sappia correre. Moltissimi di noi sanno farlo, ognuno con la sua andatura. Sembra una cosa spontanea e scontata, per chi ha imparato a camminare. Eppure, si può correre in molti modi diversi e l’esercizio può farci migliorare. La stessa cosa vale per il pensiero. Tutti, in qualche modo, pensiamo, facciamo ipotesi, argomentiamo.

Mettendoci alla prova possiamo però esercitarci a farlo meglio. È proprio questo l’obiettivo di “Giochi filosofici”. Dopo un’introduzione sull’importanza di abituare i bambini al pensiero e al ragionamento filosofico, il libro propone una raccolta di domande, di enigmi e di esperimenti mentali in cui vengono toccate diverse tematiche che spaziano dai fenomeni naturali, all’essere umano, al linguaggio e al ragionamento. Ogni tematica è analizzata secondo due punti di vista: quello dei filosofi e quello dei bambini, quest’ultima ricca di spunti per ragionare assieme ai più piccoli.

Quattro le sezioni argomentative: Filosofia della natura, Filosofia dell’essere umano, Filosofia del linguaggio, Cambiare prospettiva. Chiude la sezione Costruire utopie – L’Isola di Utopia: un gioco con cui i bambini, insieme ai loro genitori, possono progettare e creare su un tabellone illustrato la loro isola ideale, perfettamente funzionante, dotata di servizi quali scuole, biblioteche, ospedali; ricca (o povera, in base alle scelte) di alberi e campi coltivati. Collaborando e confrontandosi i giocatori otterranno dei risultati visibili, sperimentando come le scelte individuali e collettive possano modificare l’ambiente in cui viviamo.

Giochi filosofici.JPG

Un libro pensato per avvicinare i bambini al pensiero e per guidarli verso una riflessione attenta del mondo che li circonda. “Giochi filosofici” è nato da un esperimento condotto da Luca Mori, per oltre un decennio, in tutta Italia, nelle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado: portare il ragionamento filosofico in classe. Luca Mori è dottore di ricerca in Discipline filosofiche (Università di Pisa). Progetta e conduce da anni laboratori di filosofia con i bambini. Tra i suoi progetti, un viaggio di oltre 10.000 km in tutta Italia per proporre l’esperimento mentale dell’utopia a bambini tra i 5 e gli 11 anni (www.utopiedibambini.it). Collabora allo sviluppo di progetti di filosofia per i bambini con la Fondazione Collegio San Carlo e il Comune di Modena, con scuole di diverse Regioni italiane e vari Paesi europei (Bulgaria, Germania, Inghilterra, Romania, Svezia) e con un gruppo di ricerca dell’Università di Brasilia.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.