L’emozione delle immagini – Ivo Milazzo ci racconta il mondo della Nona Arte e la professione dell’autore di fumetti

Ivo Milazzo Copertina.jpg

Ivo Milazzo, classe 1947, è uno di quegli autori che hanno fatto la storia del fumetto italiano. Co-creatore dell’immortale Ken Parker (un personaggio umano ed imperfetto che rivoluzionerà per sempre i canoni del fumetto western), insieme con Giancarlo Berardi, Milazzo ha attraversato tutto il mondo della Nona Arte, dalla prima umile gavetta ai successi plenari. I suoi acquerelli restano, ad oggi, l’irripetibile punto d’incontro tra una estrema sintesi grafica ed il meravi­glioso incantamento di un pennello che va libero sul fo­glio e ne sfrutta la magia e la porosità.
Con il suo tipico stile affabulatorio, che non ha nulla da invidiare agli aneddoti di un Pratt, Ivo Milazzo ci conduce per mano, in questo saggio cartonato e interamente a colori, attraverso la propria storia ed attraverso tutto quello che c’è da sapere sul settore delle graphic novel.
Vengono analizzati passo dopo passo tutti gli aspetti fondamentali, persino quello legale e fiscale.

Come è inquadrato un autore di fumetti fiscalmente? A che punto sta la legge sul diritto d’autore in Italia? In che modo gli autori di fumetti possono tutelarsi? Devono emettere fattura o ritenuta?

Ma nessun aspetto viene trascurato, in modo che un lettore appassionato di fumetti, che voglia sapere più a fondo come funziona questo mondo, ha la possibilità di documentarsi: di sapere come funziona la prospettiva, di capire come si scrive una sceneggiatura, di rendersi conto che diverse impostazioni di colore possono dare diverse sensazioni al lettore finale.

Non manca il contributo sulle basi dell’anatomia da parte dell’autore di fama internazionale Simone Bianchi (disegnatore per Marvel Comics), allievo di Ivo, che ci guiderà attraverso la costruzione di un corpo umano in maniera schematica.
Numerosi i bellissimi aneddoti sui grandi autori del fumetto italiano degli anni ’60 e ’70, quando ancora loro non sapevano “che lavoro facevano” e non avevano idea di come inquadrarsi fiscalmente!
Prefazione di Giulio Giorello, con i contributi di Raffaella Vernazza ed Elisabetta Parente.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.