Quando le ombre si fanno lunghe – Ecco il nuovo romanzo di Rita Salvadori

copertina quando le ombre rita salvadori small.jpg

Un viaggio interiore, un romanzo d’amore e di consapevolezza. Irène scopre l’esistenza di un nuovo modo di vivere grazie all’incontro con Maddalena, una scrittrice di fiabe, che diventa per lei una sorta di guida spirituale.

Sarà infatti lei ad insegnarle l’importanza di indossare occhiali con lenti colorate per guardare il mondo; sarà sempre lei ad insegnarle l’importanza dell’osservazione di sé al fine di raggiungere una maggiore consapevolezza e una maggiore presenza. Sarà, infine, Maddalena a prendere teneramente per mano Irène in un viaggio alla scoperta di se stessa e di un misterioso manoscritto lasciato incompiuto e nascosto in una chiesetta medievale fra le colline marchigiane. Incompiuto perché in attesa di una persona speciale che continui la storia iniziata tanti anni prima. Il romanzo è una storia d’amore fra quattro anime che all’infinito si rincorrono e si perdono per poi ritrovarsi ad un livello superiore, in una dimensione temporale in cui i confini fra passato, presente e futuro, magicamente, si annullano.

Rita Salvadori nasce a Poggio Rusco, in provincia di Mantova, il 23 Maggio 1965. Nell’aprile 2010 viene pubblicato il suo primo romanzo dal titolo “Quando le ombre si fanno lunghe”, del 2010 è “La soffitta di zia Jole”. Nel 2017, Rita pubblica “Il viaggio trasparente”. Nel 2018 viene pubblicata una nuova edizione di “Quando le ombre si fanno lunghe”,  di cui inizia a lavorare sulla traduzione inglese.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.