Quando il gonzo vive attraverso i secoli. La Storia dello Sguardo di Cousins ci mostra il modo in cui guardiamo le cose

Storia dello Sguardo.jpg

Album di fotografie e galleria d’arte, road movie e grammatica del linguaggio visuale: “Storia dello sguardo” è un viaggio per parole e immagini che attraversa l’arte e la letteratura, il cinema e la fotografia, la tecnologia e la scienza. Mark Cousins compie un vero e proprio montaggio dei momenti più significativi della nostra storia visiva e ci racconta come e perché sia cambiato il nostro modo di guardare nel corso dei secoli.

“Uno sguardo può essere un atto di empatia o di aggressione. Può provocare desiderio o esprimerlo. Dal mondo sfocato in cui abitiamo da piccoli al paesaggio in alta definizione dei nostri schermi, guardare fa di noi ciò che siamo.” Così scrive Cousins in uno dei passaggi del suo libro che ci fa fare un viaggio visivo che ci fa assistere allo spettacolo della grande eruzione del Vesuvio; insieme a Newton vediamo cadere la mela che lo porta a formulare la legge di gravitazione universale; penetriamo l’espressione carica di sofferenza di uno schiavo incatenato su una nave diretta in Brasile; ipotizziamo l’occhiata di rimprovero lanciata a Cézanne dalla moglie durante un’estenuante seduta di posa; siamo accanto a Howard Carter quando scopre la tomba di Tutankhamon.

Dal Pleistocene all’era digitale, il modo in cui costruiamo le immagini e quello in cui recepiamo l’oggetto della visione è radicalmente mutato: ed esplorare l’evoluzione del processo visivo equivale a ripercorrere la storia dell’uomo.

Mark Cousins è uno scrittore, critico cinematografico e regista irlandese. Il suo documentario “The Story of Film: An Odyssey”, trasmesso in Italia da Sky, è stato presentato al Toronto International Film Festival nel 2011. Nel 2018 il suo nuovo film, “The Eyes of Orson Welles”, è stato proiettato al Festival di Cannes.

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.