Matteo Markus Bok si racconta a RAMINGO! blog. “Magari fossi come Justin Bieber!”

Matteo Markus Bok_foto di Alberto Belluschi 2.jpg

Foto di Alberto Belluschi

È giovanissimo ma sta già facendo parlare di sé grazie agli ottimi risultati raggiunti tanto nei talent show quanto nelle collaborazioni artistiche con Disney. È italiano e porta l’energia della musica leggera ad un gran numero di ragazze e ragazzi che lo hanno eletto già loro idolo. Stiamo parlando di Matteo Markus Bok che abbiamo incontrato virtualmente tra una sessione di prove e l’altra. Abbiamo chiacchierato di tutta la sua carriera e dei suoi progetti futuri. Ecco cosa ci ha raccontato… Continua a leggere

Editoriale – La pubblicità come forma d’arte da Warhol a Kit Harington

Se c’è una cosa che tutti non riusciamo ad accettare è il fatto che qualcuno metta dei giornaletti pubblicitari all’interno della nostra cassetta delle lettere. Quanti fascicoli di arredamento, vestiti e alimentari abbiamo buttato nella spazzatura con il naso arricciato e la voglia di stritolare coloro che riempiono fino allo sfinimento le nostre cassette? Continua a leggere

Perverso e paranoico – La recensione degli scritti di Dalì pubblicati da Il Saggiatore

Perverso e paranoico

Salvador Dalì è senza dubbio uno degli artisti più noti dell’arte contemporanea, protagonista indiscusso del movimento d’avanguardia surrealista, dichiarandosi egli stesso come personificazione del movimento artistico, qui si racconta in una serie di testi scritti negli anni dal 1927 al 1933 con il suo stile fluido e accattivante. Continua a leggere

Perverso e paranoico – Conoscere il Surrealismo e Dalì attraverso le sue stesse parole

Perverso e paranoico.JPG
Nell’universo artistico di Salvador Dalí ogni rigida distinzione intellettuale, ogni comoda categoria pratica, persino il più ovvio rapporto di causa-effetto, sembra implodere e dichiararsi «altro» da sé.

Continua a leggere

Editoria&Arte – Tra scantinati e librerie per gli artisti del passato era una questione di Manifesto

Manifesti_del_futurismo.jpg

Qualche giorno fa mi sono ritrovato comodamente spiaggiato sul sofà di casa a chiacchierare con Elena del futuro dell’arte. Lei ha alle spalle una laurea in Scienze dei Beni Culturali e davanti a sé l’ottenimento di quella in Storia e Critica dell’Arte mentre io ho alle mie spalle una in Estetica e il costante sbattimento del giornalista. Così ci siamo chiesti: “cosa non funziona nel mondo dell’arte di oggi?” Continua a leggere

William Rock – Un’intervista piena di spunti sul concetto di viaggio, sul fare arte e sulla vita all’orientale

Yeshe Walmo bronze sculpture by William Rock

La profondità della cultura orientale, la forza del bronzo e, come ho visto nei suoi lavori, la gentilezza di Giacometti. Tutti questi elementi – e molto di più – possono descrivere William Rock, un artista che ha fatto esibizioni a livello internazionale.  Le sue esplorazioni creative hanno preso un’intera vita e sono basate su una vasta conoscenza e rispetto per le diverse culture e tradizioni. Rock ha studiato disegno al California Art Institute e al Parsons School of Design a Los Angeles. Ho avuto il piacere di intervistarlo e questo e ciò che mi ha raccontato relativamente all’arte, alla vita e alla cultura. Continua a leggere

Editoria – Ecco perché per molti autori il self publishing è una scelta vincente

tre-moschettieri.jpg

“Chi fa per sé fa per tre” recitava il vecchio detto relativamente all’arte di arrangiarsi. Oggi l’editoria non è molto distante da questo concetto e in questo articolo vi spiegherò perché l’autopubblicazione è preferibile rispetto all’editoria classica. Continua a leggere