Perverso e paranoico – Conoscere il Surrealismo e Dalì attraverso le sue stesse parole

Perverso e paranoico.JPG
Nell’universo artistico di Salvador Dalí ogni rigida distinzione intellettuale, ogni comoda categoria pratica, persino il più ovvio rapporto di causa-effetto, sembra implodere e dichiararsi «altro» da sé.

Continua a leggere

Non Dualismo – Le ultime considerazioni sulla vita del Maestro Nisargadatta Maharaj

Non dualismo.JPG

«Chi sono io? Che cos’è il mondo che vedo? Dove ero prima di nascere e dove andrò dopo la morte?» Sono queste le domande rivolte con maggiore insistenza a Nisargadatta Maharaj, negli ultimi anni della sua vita terrena, da centinaia di visitatori arrivati in India per ascoltare gli insegnamenti del venerabile maestro. Continua a leggere

Effetto Sherlock – Imparare a guardare con gli occhi di Victor Stoichita

Effetto sherlock.JPG

Victor Stoichita, scrittore, storico e critico d’arte, conduce una nuova, accurata indagine, invitando a comprendere le dinamiche proprie dell’arte e il modo in cui percepiamo e interpretiamo il mondo. Continua a leggere

Racconti – Pungenti, grotteschi e satirici scritti dalla penna di Saki

saki.JPG

Grottesco e pungente, il genio di Saki – pseudonimo dello scrittore britannico Hector Hugh Munro – ha attraversato come uno spettro il Novecento letterario europeo. I suoi racconti sono brevi e mordaci ritratti di un’epoca, quella moderna, che ha i contorni della fiaba orientale, chimerica e sospesa, e l’incalzare notturno di un incubo in cui realtà storiche e fantasie si confondono. Continua a leggere

Scrivendo sulla strada – Il viaggio lungo e poetico di Lawrence Ferlinghetti

Scrivendo sulla strada.JPG

Lawrence Ferlinghetti non avrebbe potuto che essere un viaggiatore infaticabile, un cosmopolita a oltranza, un vagabondo avido di vita e paesaggio. Nato in America da madre di origine francese e padre italiano, che morì prima di conoscerlo, ha vissuto a Strasburgo e ha fatto poi ritorno in America. Ha studiato letteratura alla Sorbona, ha partecipato allo sbarco in Normandia, è stato travolto da quell’ondata di irrequietezza e desiderio, di scrittura e ribellione che ha preso il nome di Beat Generation. Continua a leggere