The Zero and The One – A Philosophical Thriller by Ryan Ruby now in stores thanks to Legend Press

The Zero and The End 1.jpg

A shy, bookish scholarship student from a working-class family, Owen Whiting has high hopes of what awaits him at Oxford, only to find himself adrift and out of place among the university’s dim aristocrats and posh radicals. But his life takes a dramatic turn when he is assigned to the same philosophy tutorial as Zachary Foedern, a visiting student from New York City. Rich, brilliant, and charismatic, Zach takes Owen under his wing, introducing him to a world of experiences Owen has only ever read about. Continua a leggere

Intervista a Lorenzo Sartori, papà letterario dello scrittore Michael Farner

29889896_lorenzo-sartori-lo-strano-caso-di-michael-farner-recensione-0

RAMINGO! è andato a trovare lo scrittore Lorenzo Sartori, inventore del personaggio letterario Michael Farner, e scrittore per Nativi Digitali Edizioni. Il suo primo libro con la Nativi è Lo strano caso di Michael Farner, un racconto che ironizza su cliché e consuetudini del mondo dell’editoria spiazzando continuamente il lettore, portandolo a ribaltare più volte la sua prospettiva e suggerendogli che ci sono tanti modi diversi per osservare una realtà solo apparentemente lineare. Mentre il sequel, Il ritorno di Michael Farner, ripresenta i toni noir e ironici del precedente e si ritrovano vecchie conoscenze, colpi di scena e frecciatine al mondo dell’editoria e ai thriller in stile americano.

Continua a leggere

Intervista ad Ignazio Pandolfo autore de “L’ospite oscuro”

l-ospite-oscuro_LRG

Oggi RAMINGO! è andato ad intervistare Ignazio Pandolfo, autore nato nel 1947 a Messina, città dove vive e lavora. È stato docente universitario presso la facoltà di medicina fino al 2010, anno in cui ha lasciato l’insegnamento dopo una lunga e fruttuosa carriera, ricca di soddisfazioni sia in termini scientifici che didattici. Apprezzato pittore, ha al suo attivo diverse mostre personali e collettive, sia in ambito nazionale che internazionale, ed è autore di numerosi romanzi e racconti.
Il romanzo, intitolato “L’ospite oscuro” e pubblicato con Leone Editore, si ambienta a cavallo tra il 1944 e il 2005. L’azione parte durante il periodo bellico quando il maestro elementare Simon Jefhte, ebreo di Budapest, tiene un diario in cui descrive le proprie gesta di serial killer, compiute sotto l’influenza di una misteriosa entità demoniaca. Il diario s’interrompe bruscamente al momento dell’arresto e della deportazione ad Auschwitz del suo autore. A distanza di anni, nel 2005, Chicago, un misterioso serial killer uccide senza pietà cinque bambine. Sulle sue tracce si mette il detective Nigel Petrucciani, per molti anni il migliore investigatore della squadra omicidi ma ora sospeso dal servizio a causa di un provvedimento disciplinare. Grazie all’aiuto della bella poliziotta Carla Rodriguez, di cui diventa amante, tra omicidi efferati, colpi di scena e fenomeni paranormali Nigel scoprirà il colpevole. Ma a quale prezzo?

Continua a leggere